Natura e cultura

a cura di Antonella Prota Giurleo

 



Compiendo una ricerca sui libri d'artista ho incontrato, su segnalazione Monika Wolf, artista tedesca che vive a Milano, l'attività di Giuli / Gulla Rønnow Larsen, artista danese che ha esposto in varie gallerie sia in Danimarca che all'estero e che ha partecipato a più simposi in Italia (Varallo e Valsesia in provincia di Vercelli e Sant'Antioco in Sardegna).

Giuli usa materiali cosiddetti alternativi per le sue opere: filo di carta, di rame o di ferro e piastre di metallo e gesso, mirando ad ottenere severità e semplicità d'espressione .
La sua opera mi ha interessata sia per la qualità del lavoro e per la relazione recupero - eco compatibilità che per la modalità di alternare elaborazioni individuali ad altre di gruppo.

Nel 2003 Giuli, che è nata a Copenaghen nel 1947, ha cominciato a lavorare con altre due artiste uscite dall'Accademia di Belle Arti Århus ( la stessa dove Giuli si era laureata nel 2001 in Fiber Art/Tecnica Mista): Lis Rejnert Jensen e Hanne Matthiesen. Insieme hanno formato il gruppo ARTROVERT.
La prima mostra del gruppo è stata allestita nel 2005 alla Kulturspinderiet di Silkeborg (Danimarca). In quell'occasione sono state esposte fotografie, dipinti e sculture. Successivamente le artiste hanno lavorato soprattutto su libri d'artista realizzando sia opere collettive che individuali.
In occasione dell'esposizione internazionale Fabbricanti di Libri a Lecce nel 2008 è stato sviluppato un nuovo tipo di libro d'artista: il Libro Valigiato/Suitcase Book al quale è stato assegnato il terzo premio.



In seguito sono stati realizzati differenti Libri Valigiati, che hanno viaggiato per l'Italia e per il mondo, arrivando a Vilnius in Lituania, a Minneapolis negli USA, a Lismore in Australia e a Sheffield in Inghilterra.

Nel 2009 il gruppo si è recato a Vilnius in Lituania per partecipare all'inaugurazione della mostra internazionale di libri d'artista; in quella sede Artrovert ha esposto opere sia collettive che individuali..
Nel 2009 il Libro Valigiato "Flying Trunk" ha ottenuto il primo premio del VACA nella XV edizione di Libri mai mai visti.

Nello stesso anno il libro-scatola di sigari/ Take it Easy" è stato ammesso alla Southern Cross University Artists' Book Award 2009 a Lismore, Australia.
L'opera è stata acquistata dalla fondazione ed è ora parte della collezione.

Nel 2010 il gruppo ARTROVERT ha esposto i suoi libri d'artista a Sheffield; l'occasione è stata offerta dal The 2nd Sheffield Artist's Book Prize del 2009. Il premio per il concorso, al quale Artrovert ha partecipato con il libro d'artista collettivo Bag Ladies consisteva nell'organizzazione di una personale

Quest'anno (2013) le artiste hanno lavorato ad un opera collettiva dal titolo On Location, esposta in aprile alla mostra di libri d'artista "hem: HJEM : koti : heim : heima : angerlarsimaffik" nel KunstCentret di Silkeborg Bad in Danimarca.
Si tratta di una mostra nordica sul tema della CASA, realizzata in collaborazione con l'associazione di artisti CON-TEXT, i cui membri sono 33 artisti dei paesi nordici (Danimarca, Finlandia, Isole Faroe, Groenlandia, Islanda, Norvegia og Svezia).
Artrovert è stata presente con opere individuali e collettive; tra queste molto interessante il libro pieghevole "On Location", che narra con illustrazioni il processo collaborativo del gruppo, quando ci si riunisce a "casa" di Hanne Matthiesen a Malling (Jutlandia), base comune di lavoro, poiché le artiste abitano lontane l'una dall'altra.

A proposito della modalità di lavoro in gruppo Giuli sostiene che:
" Le riunioni di lavoro sono ogni volta intensissime perché c'è sempre una scadenza molto prossima. Questo modo di produrre sotto pressione è stimolante, è un modo che permette di stimolarsi a vicenda e ci divertiamo sempre come matte".

Ma, quando non è possibile ritrovarsi, le artiste hanno elaborato un'altra modalità di lavoro comune: la staffetta. Così la descrive Giuli:

" Un altro processo lavorativo, che spesso usiamo a causa della distanza, è la staffetta. A turno lavoriamo un su un abbozzo (il primo schizzo di un libro o altro) proposto da una di noi. Quando la staffetta è passata da tutte e tre le partecipanti ci incontriamo e finiamo l'opera lavorando insieme. È un metodo spassoso che dà molta ispirazione. Il nostro primo Libro Valigiato è stato concepito in questo modo".

Talvolta le artiste si ritrovano, anche se meno spesso, a Copenaghen, città nella quale Giuli vive e lavora. In queste occasioni si recano insieme alle esposizioni in città per avere dei nuovo input e fanno piani per progetti futuri.

Gulla R. Larsen
Halfdansgade 32, st.tv.
DK-2300 Copenaghen 2300 S.
Tlf.: (0045)32574780
e-mail: giuli.artrovert@gmail.com


LINKS:

www.artrovert.wordpress.com
www.hannematthiesen.dk
www.lisrejnertjensen.dk

Antonella Prota Giurleo


29 aprile 2013